Tarocchi tarocchi

Mi sono infiltrata in un gruppo di sensitivi.

Già.

“Matilda, ma non andavi mica all’università? Perché ti imbarchi in missioni del genere nemmeno ti avesse assunto la NSA, o al massimo la Farnesina, il RIS di Parma? Che cosa ti spinge a inventare ogni giorno nuovi arditi escamotage per non combinare un cazzo nella vita?”

Sì, amici, questo è vero. Ma stavolta è diverso, perché la mia ricerca – inizialmente cominciata per puro svago – è riuscita a fornire dei dati interessanti su una (per fortuna) ristretta categoria di individui che popolano la ragnatela del web. E se alcuni sono ragni spietati, altri finiscono per diventare le mosche intrappolate, vittime di un’infausta sorte multimediale.

La mia personale Odissea è iniziata quando, bazzicando per l’Internet, ho scorto per caso il nome di un gruppo che offriva dei servizi di consulti a pagamento. Fortemente indignata, ma anche leggermente incuriosita, mi sono  di conseguenza domandata se invece ne esistessero anche di gratuiti. Dopo parecchio smanettare (e un buon numero di minacce) sono dunque riuscita ad accedere ad uno di questi gruppi e a diventare admin, dando finalmente inizio al mio malefico esperimento sociale.

Premetto che nutro un pizzico di scettiscismo nei confronti dello studio dell’esoterismo: non perché non creda nell’esistenza di certi fenomeni legati alla sfera dell’impercettibilità, ma perché  preferisco pensare che l’uomo ancora sia sprovvisto degli strumenti necessari a carpire alcune fra queste manifestazioni, altrimenti perfettamente spiegabili dalla nostra amata shienza. Quale sia la verità, mi rincresce ammetterlo, è difficile stabilirlo – tuttavia, per l’esperimento ho cercato di immedesimarmi il più possibile in un autentico sensitivo, documentandomi su astrologia, aldilà, visioni, energia, chakra e quant’altro. Dato che l’esperienza più vicina ad un viaggio astrale che io abbia mai avuto è stata prendere i tre treni regionali che portano da Milano a Trieste passando tutte le fermate, la mia ricerca ha richiesto un notevole sforzo intellettuale, fisico ed emotivo. L’apice del mio percorso di apprendimento è stato svolgere la lettura della mano di una tizia attraverso Wikihow, il che non mi fa di certo onore, ma nemmeno mi discredita (ha anche provveduto a ringraziarmi profusamente a lettura avvenuta). Dopo aver approfondito il tema ed essermi studiata delle frasi mistiche ad hoc da sfoderare in caso di emergenza, sono dunque entrata in azione, offrendo i miei servigi e le mie abilità a chiunque sentisse di averne bisogno. Qui di seguito riporto le varie categorie di case study che ho avuto la fortuna di incontrare.

1. Il Sesto Senso

Risultati immagini per scooby doo ghost

Una signora afferma di vedere gli spiriti. Le chiedo di spiegare meglio che tipo di incontri abbia avuto, e lei comincia a vomitarmi addosso la storia della sua vita, morte e miracoli inclusi, a ruota libera, senza fermarsi un istante. Dettagli così personali da farmi sentire invadente, nonostante appunto non la avessi obbligata a raccontarmi nulla, per di più senza che lei mi conoscesse nemmeno un poco. Ho pensato: quanta fiducia puoi riporre in uno sconosciuto a caso su Internet, che sì, millanta doti di chiaroveggenza, ma per quanto ne sai potrebbe pure essere il paninaro sotto casa? Sento di essermi imbarcata in un affare pericoloso. Perché va bene, io non avevo alcun interesse ad usare quelle informazioni contro di lei, però qualcun altro lo avrebbe potuto fare. Mandare in pezzi la sua immagine pubblica, quella delle altre persone coinvolte, orchestrare un ricatto, estorcere denaro. Il tutto contando che avevo ottenuto la testimonianza con il suo consenso, non essendo passabile di alcun reato. Ho cercato di aiutare la donna rassicurandola, eppure dopo aver chiuso la chat avevo ancora i brividi. Ho avuto la tentazione di smettere, ma volevo vedere fin dove fosse possibile arrivare con la mia missione, fin dove potessi spingermi. Il che ci porta al sample numero 2.

 

2. Amore e Psiche

Immagine correlata

Questa situazione si è ripresentata parecchie volte nell’arco temporale dello studio (specifico di aver conversato amabilmente con almeno una quarantina di persone). Una donna ha problemi di cuore, chiede se sia compatibile con tale X, e come debba comportarsi con lui, oppure se tornare dall’ex. Dovete sapere che Internet è un posto meraviglioso, e, soprattutto, che Internet è pieno di calcolatori di compatibilità online basati sullo Zodiaco e sulla nascita di nascita. In pratica inserite i vostri dati, quelli del partner et voitlà – ecco che compaiono le vostre previsioni! Così, con l’aiuto del mio fido sito, ho dispensato consigli a destra e a manca, invitando a riconsiderare le avances di Giorgio, ad essere più cauta con Mario, a lasciar perdere con Antonio. Ho prevedibilmente rimediato numerose figure di merda, e sapete perché? Perché le aspettative sono impossibili. Io la rispetto la preveggenza, ma dannazione, come puoi pretendere di fare una previsione sulla vita amorosa di qualcuno quando hai a disposizione solo due nomi a caso? Credo che neppure Nostradamus possa sapere in anticipo se Ermanno deciderà di farsi la segretaria o meno. La cosa pazzesca, tuttavia, è che se ho incontrato diversi scettici, ci sono stati altrettanti individui che letteralmente pendevano dalle mie labbra. Avrei potuto affermare che sì, “le carte (quali non ci è dato saperlo) mi dicono che tuo cuggino è la tua anima gemella! Sposalo subito!” E, ci scommetto, qualcuno sarebbe corso in Comune a firmare i documenti. I peggiori, invece, sono quelli che hanno solo bisogno di rassicurazioni, di conferme che in realtà già hanno. Per esempio:

WannaMarchi78: Ciao, mi piace moltissimo Gennaro, che però ha pensato bene di ignorarmi per mesi. Ora mi sento invece con Pasquale, che sì, mi piace moltissimo, ma credo che Gennaro sia ciò di cui ho bisogno in questa fase della mia vita. Potresti aiutarmi?

MagoOtelmaxoxo (io): Certo. Il calcolatore automatico dice che Pasquale potrebbe riservare qualche piacevole sorpresa e alta compatibilità, mentre il cammino con Gennaro non si prospetta altrettanto facile.

W: Ma io me lo sento dentro.

O: Non ne dubito, signora: il mio vuole solo essere un suggerimento.

W: Ma a me piace Gennaro, da morire.

O: Allora segua il suo cuore. E che cazzo.

W: Però lei mi dice che non sarà facile? Eppure… io lo voglio. Gennaro! Ho deciso, andrò da lui. Grazie per il suo aiuto!

Bene. Un’altra grande giornata nel corpo di ricerca al lavoro.

Non soddisfatta, ho persino provato a copia-incollare parola per parola le perle che il sito web mi porgeva mentre rispondevo. E nessuno, dico, NESSUNO se ne è accorto. “Grazie per la sua saggezza”. Prego, miei cari. E di cosa.

 

  1. “Il Problema è che Lui è Sposato”

Risultati immagini per cheating stock photo

Piccola variante del sample numero 2: donne sulla quarantina improvvisamente colte da un colpo di fulmine, che però si dimenticavano di menzionare un piccolo dettaglio: il loro nuovo amante era un uomo impegnato. Cosa fare in questi casi? Certo, la colpa è sempre di chi tradisce, ma mi sentivo ugualmente una merda. Cercavo di mediare, dicendo robe stile “Signora, va bene l’amore vero, tuttavia lei qui mi sta chiedendo approvazione per ottenere la laurea ad honorem nella facoltà di “Sfasciafamiglie”, la pregherei di non usarmi come giustificazione ma di ponderare bene la sua scelta, di considerare la sua famiglia, riflettere con calma.” Ci pensate, andare dalla moglie e dire che “Guarda, un sensitivo avvertiva che fosse la cosa giusta da fare, cornificarti, ecco, insomma?”

Perché cedi sempre a questi progetti, Matilda. Basta.

 

4: Carriera Lavorativa

Risultati immagini per mcdonald's

Verrò promossa in tempi brevi? Otterrò un aumento? Passerò il test dell’università “Stocane” di Viterbo?

Oh, qui mi sono seriamente sbizzarrita, dato che spesso le persone nemmeno mi specificavano il tipo di settore in cui lavoravano. Da “riceverà enormi gratificazioni personali” a “è probabile che diventerà vice direttore di Libero” è un attimo. Sempre lo stesso discorso: a moltissimi basta una risposta vaga, altri vogliono sapere l’importo esatto della quattordicesima. Inutile dire che le mie affermazioni sono state in larga parte positive, naturalmente senza mai dimenticarmi di spronarli ad impegnarsi.

 

  1. Law and Order

Risultati immagini per andrea alongi

Non scherzo, ho incontrato gente che mi chiedeva se avrebbe vinto delle cause legali. Cause. Legali. Con un giudice. Non lo so, signora, le sembro forse Barbara Palombelli, Rita dalla Chiesa? Al diavolo! Bisogna andare al tribunale in questi casi, non a sbandierare i propri dati sensibili online. Bocciati completamente, e mi hanno pure messo a disagio in più di una occasione.

 

  1. Sensitivi alla Ricerca di Altri con “Il Dono”

Immagine correlata

Questi sono stati i più tosti, dato che si aspettavano di sostenere delle reali conversazioni con “qualcuno come loro”. Che a dirla così tutto assume le connotazioni di una setta, anche se non so se ne rendessero proprio conto. Molti mi hanno comunque spiegato un mucchio di cose interessanti, per cui sono gli unici che promuovo.

 

  1. I Molluschi

Risultati immagini per cozze scoglio

La PEGGIORE categoria in assoluto, composta da esseri che mi tediavano anche dopo tre o quattro consulti di fila. Che a distanza di giorni o poche ore, dopo averli aiutati, continuavano a richiedere le stesse dannate informazioni, a confermare questo, ad assicurare quello, a garantire al 100% il successo della loro la fuga amorosa. Ho sempre creduto di avere molta pazienza, ma evidentemente non avevo ancora provato la stressante vita del veggente su forum gratuiti. Perenni incontentabili, 0 su 10. Nemmeno un briciolo divertenti.

 

Ecco qui. Potrei presentarvi decine di altre situazioni tratte dalle mie mirabolanti chat, ma preferisco giungere direttamente al punto.

Il problema di fondo e che queste persone vivono la loro vita in maniera passiva. Si aspettano che qualcun altro prenda delle decisioni per loro, o di poter sapere in anticipo cosa succederà, come si devono comportare di fronte alle avversità o alle gioie della loro esistenza.

Solo voi siete in grado di affrontarle. La vita è fatta di scelte, e se tutti potessero sapere in anticipo dove le loro decisioni li condurranno da un tizio a caso in un forum o da una sbandata con una sfera di cristallo, fidatevi che Paolo Fox et similia si comprerebbero Bill Gates e sua moglie in dieci minuti. La vostra possibilità di agire e dare un corso definito a chi volete diventare è troppo preziosa per essere annientata dal potere dell’autosuggestione. Durante il mio esperimento, ho puntualmente invitato i soggetti a cercare aiuto, a prendere in mano loro stessi, a riflettere su quali fossero i loro reali obiettivi — anche nei momenti in cui diventava sfiancante. E per quanto spacciarsi per un sensitivo sia sbagliato, sono convinta di aver aiutato chicchessia a meditare, a cercare i suoi dubbi dove stavano: esattamente dentro di lui o dentro di lei.

Ripeto: io rispetto il misticismo, l’esoterismo, persino l’Oroscopo. Ogni tanto leggo la colonnina dei Pesci, e capisco perché possa risultare affascinante. Credo che agli esseri umani sfugga la comprensione di questo mondo totalmente ultraterreno, o che spesso la serendipità e le coincidenze siano in grado di far vacillare le nostre convinzioni più salde. Ma vi prego: non affidatevi completamente agli indovini. Alcuni vogliono solo truffarvi, approfittarsi della vostra ingenuità, persuadervi di avere le risposte a tutti i miei vostri perché. Non le hanno.

Perché a crearle siete sempre voi.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...